I nostri raid

Professionisti del cielo

Parlando con gli allievi di varie scuole, ci si accorge che nella maggioranza dei casi  la loro attività di volo si è svolta quasi esclusivamente a doppio comando e limitata a pochi aeroporti, ubicati in prossimità della base sede della scuola.

Turin Flying Institute ha da sempre optato per una differente politica: ultimato l’addestramento sulla base di Torino, si iniziano le navigazioni per altri aeroporti, alcuni vicini, altri posti a notevole distanza anche all’estero, questo sia durante l’addestramento VFR che in quello IFR.     

Come da programmi EASA alcune di queste navigazioni sono svolte in Doppio Comando, altre come solo Pilota ai Comandi.

Inoltre tutti gli anni vengono organizzati due eventi addestrativi di particolare importanza:

  • Gli stages ad Alghero;
  • I raid all’estero.

In volo sulle Alpi

STAGES AD ALGHERO

Organizzati nel periodo giugno-luglio, prevedono differenti turni da 4 o 5 giorni da prenotare presso la segreteria della Turin Flying.

Il primo giorno si parte da Torino con destinazione Alghero, effettuando uno scalo intermedio in Corsica, solitamente Ajaccio o Figari.

Nei 2 giorni successivi si opera facendo base a Alghero e toccando sia gli altri aeroporti sardi: Olbia, Cagliari, Oristano e Arbatax (questi ultimi quando operativi), oppure quelli corsi: Ajaccio, Bastia, Calvì, Figarì, Propriano.

L’ultimo giorno si ritorna con uno scalo intermedio o in Corsica o in Liguria.

Gli stages solitamente prevedono la contemporaneità di 2 o 3 aeroplani, con  3 persone a bordo per ogni aereo.

Ad Alghero si pernotta in un accogliente appartamento affacciato sul porto turistico della città, mentre i pasti vengono consumati in un ristorante convenzionato con la scuola.

In volo sulle spiagge di Alghero

I NOSTRI RAID

Turin Flying organiza con periodicità dei raid in  VFR e IFR che vedono coinvolti sia gli allievi che i piloti già brevettati.

I raid vengono svolti solitamente con 3 o 4 velivoli, ognuno con 3 persone a bordo ed hanno una durata variabile dai 4 ai 6 giorni.

Il pernottamento viene programmato prima della partenza, mentre per i pasti ci si organizza durante gli scali.

Nel tempo le mete sono state varie: si sono effettuati raid in Portogallo, Scozia, Finlandia, Malta, Sicilia.

A queste attività programmate si affiancano sovente dei voli organizzati a spot dagli stessi allievi che negli anni passati ci  hanno portato a:  Amsterdam, Copenaghen, Marsiglia, Montenegro, Parigi al salone di Le Bourget,  Tolosa per visitare gli stabilimenti Airbus ,  Valencia, etc.

 Podgorica, Montenegro

Sia gli stages che i raid permettono  di confrontarsi con differenti situazioni operative, orografiche e anche meteorologiche.

Il navigare verso differenti aeroporti permette di consolidare le tecniche di navigazione in crociera passando da quelle procedurali a quelle in radar vector o B-RNAV.

L’atterrare su differenti aeroporti offre la possibilità di confrontarsi con nuove procedure, nuove realtà operative e, durante i voli all’estero, di mettere a prova il proprio livello di inglese con i differenti enti di controllo.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria dal Lunedì al Venerdì negli orari compresi tra le 9.00 e 17.00.        

Tel. +39 011 5678600
e-mail: scuoladivolo@professionepilota.com      

Ritorno da Le Bourget

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi